Archivi tag: streetphotography

A night with “The Becools”

The Becools are a Beatles cover band based in Perugia. This album tells a night with this band in Perugia.

Enjoy it!!! ©NicolaNigri #lifeinpicture


 

Annunci

Chains…

Angeli di Rosora, Italy, Chains by ©NicolaNigri 2015
Angeli di Rosora, Italy, Chains by ©NicolaNigri 2015

Le persone sono molto abituate alla propria immagine, crescono attaccate alle proprie maschere, amano le proprie catene, si dimenticano chi sono in realtà, e se cerchi di ricordarglielo loro ti odiano.

Jim Morrison


It’s true, we’re locked in an image, an act – and the sad thing is, people get so used to their image, they grow attached to their masks. They love their chains. They forget all about who they really are. And if you try to remind them, they hate you for it, they feel like you’re trying to steal their most precious possession.

Jim Morrison

 

Blurry Girl in Rome (short skirt/long Jacket)

Rome, Italy, Blurry Girl in Rome by ©NicolaNigri 2015
Rome, Italy, Blurry Girl in Rome by ©NicolaNigri 2015

“Short Skirt / Long Jacket” by CAKE

I want a girl with a mind like a diamond
I want a girl who knows what’s best
I want a girl with shoes that cut
And eyes that burn like cigarettes

I want a girl with the right allocations
Who’s fast and thorough
And sharp as a tack
She’s playing with her jewelry
She’s putting up her hair
She’s touring the facility
And picking up slack

I want a girl with a short skirt and a lonnnng jacket……

I want a girl who gets up early
I want a girl who stays up late
I want a girl with uninterrupted prosperity
Who uses a machete to cut through red tape
With fingernails that shine like justice
And a voice that is dark like tinted glass

She is fast and thorough
And sharp as a tack
She’s touring the facility
And picking up slack

I want a girl with a short skirt and a lonnnnng…. lonnng jacket

I want a girl with a smooth liquidation
I want a girl with good dividends
At Citibank we will meet accidentally
We’ll start to talk when she borrows my pen

She wants a car with a cupholder arm rest
She wants a car that will get her there
She’s changing her name from Kitty to Karen
She’s trading her MG for a white Chrysler La Baron

I want a girl with a short skirt and a lonnnnggggggggg jacket

…There’s so much beauty in the world…

Rome, Lazio, Italy, Trash Bag by ©-Nicola Nigri 2015
Rome, Lazio, Italy, Trash Bag by ©-Nicola Nigri 2015

« It was one of those days when it’s a minute away from snowing and there’s this electricity in the air, you can almost hear it. Right? And this bag was just dancing with me. Like a little kid begging me to play with it. For fifteen minutes. That’s the day I realized that there was this entire life behind things, and this incredibly benevolent force that wanted me to know there was no reason to be afraid, ever. Video’s a poor excuse, I know. But it helps me remember… I need to remember… Sometimes there’s so much beauty in the world, I feel like I can’t take it, and my heart is just going to cave in. »

Ricky Fitts, American Beauty 1999

 

Perugia Alley

Perugia, Umbria, Italy  Perugia Alley by ©-Nicola Nigri 2015
Perugia, Umbria, Italy Perugia Alley by ©-Nicola Nigri 2015

Quando ho fatto questo scatto, ero in giro per la festa del Santo Patrono di Perugia, San Costanzo (29 gennaio).

Il vicolo si trova appena dopo le scale di Sant’Ercolano. Mentre stavo camminando per raggiungere la chiesa del Santo Patrono, l’ho scorto con la coda dell’occhio e sono tornato indietro per fotografarlo.

Ovviamente la foto originale è a colori ma convertendola in bianco e nero sembra riportare il vicolo ad un’ epoca passata.

Life in picture

Nicola

 

Handmade

Rocca Paolina, Perugia, Italy, © Nicola Nigri -2014
Rocca Paolina, Perugia, Italy, © Nicola Nigri -2014

Ciao amici,

questa volta nessuna citazione.

Ho deciso infatti, di portarvi all’interno della foto e “raccontarvi” quali emozioni e sensazioni ho vissuto prima, durante e dopo lo scatto.

Inizio con questa immagine, scattata durante il periodo natalizio nella mia Perugia. Ero uscito per fare un giro al caratteristico Mercatino delle Strenne (consigliato), che viene allestito tutti gli anni all’interno della Rocca Paolina, ovviamente sempre in compagnia della mia fedele macchina fotografica.

Il mercatino propone oggetti tipici del Natale, ma anche prodotto enogastronomici, di agricoltura biologica e naturale, artigianato artistico creativo ed ecocompatibile, antiquariato e collezionismo.

Per raggiungere l’interno della Rocca, bisogna prendere tre rampe di scale mobili. Quasi giunto alla fine dell’ultima e man mano che la scala saliva, intravedo dapprima, esposti su alcune mensole, degli oggetti in pelle che emanavano il loro inconfondibile odore e infine un ragazzo che, fischiettando, sta realizzando con abile maestria un oggetto in pelle (un braccialetto credo).

Nonostante la paura di essere notato e di perdere il momento e la spontaneità, appena l’ho visto ho pensato che quel momento doveva essere “raccontato” con uno scatto,

Credo di esserci riuscito.

Riguardando l’immagine sono stato colpito dal grande contrasto tra un atteggiamento tipico e spensierato della giovinezza (fischiettare) ed uno un po’ più particolare e atipico (di questi tempi) per un giovane ragazzo: quello di essere alle prese con un “mestiere” da “grandi”e sempre più in via di estinzione.

Questo è il mio primo tentativo di raccontarvi una mia foto, sicuramente dovrò migliorare (come fotografo e scrittore), e anche per questo mi piacerebbe conoscere la vostra opinione sull’immagine e sulle sensazioni/emozioni che vi ha suscitato… Magari riuscite ad aggiungere particolari che a me sono sfuggiti.

Grazie mille

Nicola